Roma, Schick è un caso. Impacciato e sciupone, Di Francesco non può più attendere…

La Roma travolge 4-0 il Frosinone, mettendo a tacere almeno per il momento le aspre critiche piovute sulla squadra, sulla società e sull’allenatore. Una buona prestazione, però offerta contro una squadra oggettivamente troppo scarsa in questo momento, quindi si fa presto a dire che la crisi è stata scacciata definitivamente. In una partita

Lazio, Inzaghi applaude una grande vittoria: “Non era facile”. E su Caicedo e Milinkovic…

L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Radio 1 nel corso della trasmissione Domenica Sport dopo la gara casalinga vinta contro il Genoa grazie alla doppietta di Immobile e alle reti di Caicedo e Milinkovic-Savic. Ecco quanto dichiarato dal tecnico subito dopo la sfida: COMPLIMENTI – “Bravi i ragazzi. Non era facile. Abbiamo affrontato la partita

Roma in crisi, Ranieri: “Di Francesco sapeva a cosa andava incontro, il club vende i pezzi migliori…”

La Roma è la prima grande della Serie A in crisi. Dopo appena cinque giornate, i giallorossi danno preoccupanti segni di cedimento sotto tutti i punti di vista: tanti gol subiti, pochi segnati e confusione tattica, anche se secondo il tecnico Di Francesco il problema è mentale, più che di campo. Le partite contro

FOCUS – Roma, quando arriva il momento di Kluivert? Il talentino scalpita…

Giovane, talentuoso, guizzante, tecnico. Il calcio olandese non ha praticamente mai smesso di sfornare giovani di talento, per lo più agili punte esterne che sanno saltare l’uomo con disinvoltura e segnare anche con una certa regolarità. A questa descrizione non sfugge l’identikit del baby Justin Kluivert, gioiellino classe ’99, che Monchi

Europa League, comincia il cammino della Lazio. Leiva: “Abbiamo una rosa più forte”

Probabilmente riposerà, già ieri si è allenato in solitaria non partecipando alle prime prove tattiche anti-Apollon. Ma è comunque Lucas Leiva il tesserato biancoceleste che si presenta insieme a mister Inzaghi nella conferenza della viglia dell'esordio europeo. Queste le sue parole in sala stampa: Finalmente testa libera... "Dopo le due sconfitte abbiamo parlato tra di noi, l'anno scorso è

Champions League, poca Roma al ‘Bernabeu’. Di Francesco: “Abbiamo sofferto il Real Madrid”. E su Zaniolo…

“Abbiamo sofferto le grandi qualità del Real, le loro imbucate. Abbiamo fatto poco e abbiamo sbagliato tantissimo a livello tecnico. Inoltre non ci sono state delle finalizzazioni concrete. Ha vinto la squadra che ha meritato, la più forte. Noi siamo stati più che remissivi, poco qualitativi”. Così il mister della Roma,

Frosinone – Juventus, sale la “febbre Ronaldo”: è caccia al biglietto

Sarà l'Hotel Colaiaco di Anagni la "magione" di Cr7 e dei campioni bianconeri in vista di Frosinone-Juventus. La struttura, situata vicino al casello autostradale di Anagni/Fiuggi Terme in via Anticolana, è stata interamente prenotata dal club del presidente Agnelli a partire da venerdì ma l'arrivo degli atleti è previsto per la

FOCUS – Defrel capocannoniere trascina la Sampdoria. Roma è un ricordo già lontano e sbiadito…

La delusione dell'esperienza capitolina non lo sfiora neanche. Almeno questo è ciò che traspare dall'approccio di Gregoire Defrel in maglia Samp. Non conosce flop l'attaccante ex Cesena e Lecce, arrivato in Liguria per cercare di far emergere ancor di più la formazione di Giampaolo dopo una stagione già di per sè solida. Il