Roma, ora Ranieri ed un futuro da decifrare. Sarri è una pista

Settantadue giorni alla fine della stagione 2018-19. Un anno difficile per la Roma finora, contraddistinto dall'esonero di Di Francesco, dall'addio di Monchi e dall' allontanamento di medico sociale e staff di fisioterapisti.  In casa giallorossa, dunque, è già tempo di pensare al futuro e come previsto da contratto, l’avventura di Claudio Ranieri sulla panchina capitolina potrebbe terminare già

VOCI DI MERCATO – Roma, sfuma Meité. E Monchi ha in serbo l’idea Barrios…

La Roma prova l’affondo per Wilmar Barrios. Il centrocampista classe ’93 del Boca Juniors, colombiano, è entrato in orbita giallorossa. Secondo il sito Tycsports.it, Monchi avrebbe chiesto agli Xeinezes il prestito del mediano, con diritto di riscatto fissato a 24 milioni – costo della clausola di rescissione del colombiano. Secondo quanto riporta

VOCI DI MERCATO – Roma, superata la concorrenza. Herrera giallorosso a giugno

Vera e propria telenovela di mercato per Hector Herrera. Secondo il portale Tuttomercatoweb, Monchi avrebbe bloccato il messicano del Porto che, secondo questa indiscrezione, dovrebbe arrivare a Trigoria a giugno, a parametro 0. Le condizioni di De Rossi, la convenienza economica dell'operazione e il passaggio di Nicolò Zaniolo sotto la procura di Claudio Vigorelli - che cura

Roma, Olsen ha convinto anche gli scettici: “Non erano in molti a credere in me…”

Robin Olsen in un’intervista alla tv svedese Fotbollskanalen, ha commentato l’avvio della sua prima stagione in giallorosso. Accolto dal grande scetticismo per il difficile compito di rimpiazzare Alisson, il portiere si sta confermando all’altezza del ruolo: “Non erano in molti a credere in me. È stato tutto bellissimo, sono venuto qui a Roma e ho giocato

FOCUS – Insormontabile K2! Dominante ed arcigno anche contro il PSG, Koulibaly ha conquistato tutti

Era il 2014 quando, da semi sconosciuto, arrivava a Napoli dal Genk per 8 milioni. Una scommessa, visto il livello della massima serie belga, da dove comunque si possono scovare diamanti grezzi. Si presenta con un ottimo precampionato, prima di perdersi, come tutto il Napoli di Benitez d’altronde in quella stagione.

Lazio, Tare bacchetta Luis Alberto e Caceres: “Tanti errori… Esonero Inzaghi? Invenzioni”

Interessante intervista, da parte de La Repubblica, al direttore sportivo della Lazio Igli Tare. Il dirigente ha parlato dei temi caldi in orbita biancoceleste: dal momento di alcuni calciatori, alle voci del possibile esonero del tecnico Simone Inzaghi. Come sempre diretto, l’ex calciatore albanese, non ha lasciato mancare qualche critica indirizzata in particolare

Roma, Schick è un caso. Impacciato e sciupone, Di Francesco non può più attendere…

La Roma travolge 4-0 il Frosinone, mettendo a tacere almeno per il momento le aspre critiche piovute sulla squadra, sulla società e sull’allenatore. Una buona prestazione, però offerta contro una squadra oggettivamente troppo scarsa in questo momento, quindi si fa presto a dire che la crisi è stata scacciata definitivamente. In una partita

Lazio, Inzaghi applaude una grande vittoria: “Non era facile”. E su Caicedo e Milinkovic…

L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Radio 1 nel corso della trasmissione Domenica Sport dopo la gara casalinga vinta contro il Genoa grazie alla doppietta di Immobile e alle reti di Caicedo e Milinkovic-Savic. Ecco quanto dichiarato dal tecnico subito dopo la sfida: COMPLIMENTI – “Bravi i ragazzi. Non era facile. Abbiamo affrontato la partita